Enter your keyword

La guida definitiva per le foto di prodotto del tuo eCommerce

La guida definitiva per le foto di prodotto del tuo eCommerce

La guida definitiva per le foto di prodotto del tuo eCommerce

Perché le foto di prodotto sono importanti?

Nel tuo eCommerce le foto di prodotto riescono al comunicare al meglio qualsiasi informazione, molto più velocemente di un testo scritto, ecco perché:

1: Vengono viste per prime

Le foto di prodotto attirano l’attenzione e quindi vengono viste per prime. Ogni utente desidera sapere il più possibile di quello che compra e vuole essere sicuro che l’oggetto che sta guardando rispecchi le proprie aspettative. Colore, stile, dimensioni e qualsiasi altra variabile devono essere spiegate in ogni singolo dettaglio e le immagini aiutano il papabile cliente a trovare esattamente quello che stava cercando.

2: Aiutano i clienti a comprendere i tuoi prodotti

Grazie ad internet viviamo in un mondo più comodo. C’è solo una cosa nella quale un negozio fisico è più funzionale di uno online: i prodotti possono essere presi in mano e il cliente può interagire fisicamente con loro. Proprio per questo motivo devi cercare di colmare questa lacuna inserendo nella tua scheda prodotto più immagini possibili, da tante prospettive diverse. Se vuoi solo il meglio per i tuoi clienti allora potresti pensare di realizzare delle visuali interattive a 360° dei tuoi prodotti, sembrerà loro di averli in mano, provare per credere. Più punti di vista farai vedere più informazioni darai, riducendo così i dubbi del tuo consumatore.

3: Rendono il tuo brand riconoscibile

Il tuo brand avrà sicuramente uno stile ben definito, le immagini di prodotto che userai nel tuo eCommerce dovranno rispecchiare quel mood. Usa le foto come se fossero delle ambasciatrici della tua marca rafforzando così la percezione che il consumatore avrà del tuo brand rendendolo così più credibile. Solitamente compriamo da negozio che conosciamo, quindi fatti conoscere e spiega al meglio al tuo utente che cosa stai vendendo e quali siano le sue caratteristiche.

4: Straccia la concorrenza

In un mondo così veloce e competitivo è indispensabile avere una marcia in più. Veniamo bombardati in continuazione da informazioni su informazioni e dobbiamo dare per certo che il nostro utente medio sia consapevole di quello che sta comprando. Ormai tutti i consumatori fanno dei paragoni tra i diversi negozi e le diverse marche prima di fare un’acquisto, è obbligatorio quindi riuscire ad uscire fuori dal coro con foto di prodotto professionali, che indichino qualità e che portino credibilità alla nostra marca.

Ormai in tutti i mercati i concorrenti continuano ad alzare la qualità delle proprie foto, un modo per avere un reale vantaggio sulla concorrenza può essere quello di far vedere il proprio oggetto da qualsiasi punto di vista possibile. A questo scopo il miglior strumento sono le foto interattive a 360° per eCommerce, tipo questa:

Come puoi vedere è possibile interagire con il prodotto, farlo roteare, ingrandirlo e vederlo in ogni suo dettaglio. Per qualche informazione in più ti invito a dare un’occhiata qui.

5: Foto professionali + descrizione dettagliata = aumento delle vendite e riduzione dei resi

Per ridurre i tempi di ritorno dell’investimento una volta create delle fotografie di alta qualità del tuo eCommerce non basta inserirle nella scheda prodotto. Le immagini devono essere accompagnate da un testo che descriva al meglio quello che l’utente sta guardando, dobbiamo sempre, sempre, ricordarci che più informazioni diamo più l’utente si fiderà di noi. Tu sai di vendere un ottimo prodotto, ma devi farlo capire anche a chi quel prodotto deve comprarlo. L’inserimento di testi originali e unici per ogni prodotto renderanno il tuo sito più professionale e i motori di ricerca lo guarderanno con un occhio di riguardo, portandoti nuovi visitatori.

6: Delle foto di prodotto professionali aumentano l’interazione sui social

Immagino che la tua azienda oltre ad avere un sito abbia anche un profilo sui più famosi social network. In questo caso utilizzare delle fotografie di prodotto di alta qualità farà si che i tuoi seguaci interagiscano di più con i tuoi post. Soprattutto in social come Instagram e Pinterest, basati solamente sulle immagini, tutto si basa sul pubblicare delle immagini chiare e professionali, perché dovrei venire sul tuo sito se non mi sembri professionale neanche su un post su Facebook? Ricordiamoci che il sapersi raccontare al meglio è tutto!

 

5 trucchi per delle foto perfette per il tuo eCommerce

Dopo aver discusso del perché usare delle foto sul proprio sito sia così importante ora proviamo a vedere qualche trucco per una scheda prodotto perfetta. Non esistono delle regole ferree in questo campo, ma se proviamo a confrontare vari eCommerce di successo vedremmo che hanno tutti queste caratteristiche, ci sarà quindi un nesso no?

1: L’alta qualità non è un plus, è obbligatoria

Come già detto la qualità è una caratteristica fondamentale delle tue foto di prodotto se vuoi avere successo. Quello che vuoi fare è raccontare al meglio i tuoi prodotti e delle foto professionali sono parte integrante di questo processo. Più bassa sarà la qualità delle foto utilizzate più bassa sarà la fiducia che porrò nel tuo negozio. Meno saranno gli acquisti.

2: Più viste ci sono meglio è

Il tuo scopo deve essere quello di colmare la differenza che c’è tra il tuo concorrente con un negozio fisico e la tua azienda. Devi riuscire a simulare l’azione di un cliente che entra nel negozio e prende il tuo prodotto in mano. Crea quindi tante foto, da tante prospettive diverse. Se vuoi essere un gradino sopra la concorrenza potresti pensare di realizzare delle foto a 360° interattive o ancora meglio un tour virtuale come questo:

Così potrai dare all’utente un ulteriore strumento per entrare in contatto con i tuoi prodotti, se vuoi avere qualche informazione in più ovviamente non esitare a contattarci da questa pagina.

Non escludere la possibilità di mostrare il prodotto durante il suo utilizzo attraverso ulteriori foto oppure dei mini video. Queste vie comunicative danno al cliente un’ulteriore modo di vedere i tuoi prodotti. Nel caso dell’abbigliamento per esempio, è un’ottima cosa inserire un mini video con la modella che si muove e che cammina per qualche passo, si possono anche utilizzare modelle con diverse tipologie di corpo così da far vedere come cade l’abito nelle varie situazioni.

3: Un’immagine per ogni variante

Il tuo papabile cliente si aspetta di ricevere a casa un prodotto che abbia lo stesso identico colore di quello che ha visto sul tuo sito. Non solo quindi devi mantenere una perfetta fedeltà dei colori nelle foto che utilizzi, ma ti consiglio di utilizzare anche una foto per ogni variante di colore, così non ci si dovrà immaginare come sia quel prodotto di quel dato colore, basterà semplicemente guardarlo e scegliere quello che più ci piace.

4: Abilita lo zoom delle tue foto di prodotto

Sfrutta al massimo le foto di prodotto che hai creato: permetti il loro ingrandimento, il tuo utente te ne sarà grato! Usa solamente delle fotografie di alta qualità, professionali, così che durante l’ingrandimento non perdano di qualità sgrandandosi. Il tuo scopo dovrebbe essere quello di far arrivare il tuo prodotto davanti al naso del consumatore, ma mi raccomando, la risoluzione, altrimenti farai vedere al cliente solamente un mosaico di pixel.

Se stai utilizzando la nostra tecnologia per le fotografie a 360° assicurati di aver abilitato l’opzione di ingrandimento con la rotella del mouse (sullo smartphone è abilitata di default), così potrai garantire un risultato come questo sotto e mostrare i tuoi prodotti in ogni minimo dettaglio:

5: Coerenza nella tua comunicazione

Assicurati di utilizzare solamente immagini che siano coerenti con il tuo brand, la massima coerenza aiuta a creare la professionalità.

Non importa quale sia il tuo stile, l’importante è che tu ne trovi uno. Usa il flash, la luce naturale, lo sfondo bianco oppure uno colorato, qualsiasi cosa, basta che venga scelta a tavolino e mantenuta nel tempo, a nessuno piace vedere una tavolozza di prodotti tutti rappresentati in maniera differente.

Una strada che aiuta a mantenere una certa coerenza consiste nel far creare le tue foto sempre dalle stesse persone. Solitamente quando si ha un’azienda si ottengono le foto in questi tre modi:

  1. Le immagini vengono fornite dal produttore
  2. Scatti le foto internamente all’azienda
  3. Ci si affida ad un professionista, o a uno studio, per l’immortalare i propri prodotti

Solitamente chi produce un bene non fornisce delle immagini di qualità adeguata e spesso, come è normale che accada, chi ha un’azienda non sa realizzare delle foto di prodotto che siano all’altezza con il proprio business. La scelta migliore è sicuramente quella di affidarsi sempre agli stessi professionisti, così da mantenere un elevato standard di qualità costante nel tempo e soprattutto coerenza tra le varie foto.

 

Foto fatte internamente vs fotografo professionista

Ed ecco una delle questioni davanti alle quali si trova ogni azienda: eseguo le foto internamente oppure le delego a dei professionisti? Proviamo a considerare i pro e i contro di entrambe le situazioni:

Foto di prodotto prodotte internamente

Pro:

  • Considerando che nessuno conosce meglio di te i tuoi prodotti sai come esaltarne i dettagli
  • Sarai sicuro che le foto fatte saranno coerenti con il tuo marchio, perché sarai tu a gestire il tutto
  • Avrai tutti i diritti sulle tue foto di prodotto

Contro:

  • Dovrai investire molte ore lavorative nel formare un tuo dipendente nella realizzazione delle foto e della post produzione digitale
  • Tutto il tempo impiegato nella realizzazione dei vari set sarà tempo tolto al tuo core business
  • Potrai imparare le basi tecniche, ma non potrai eguagliare dei professionisti che fanno quel lavoro tutto il giorno, tutti i giorni da anni
  • L’attrezzatura professionale ha un costo alto, se la tua azienda è di piccole dimensioni potrebbe essere addirittura proibitivo
  • Nel caso investissi poco tempo nella formazione e nella realizzazione delle tue immagini rischierai di produrre contenuti di scarsa qualità, e come abbiamo visto questo avrebbe un grande peso negativo sulle vendite

Professionista esterno specializzato in eCommerce

Pro:

  • Eviterai di spendere diverse decine di migliaia di euro per l’attrezzatura professionale necessaria
  • Risparmierai molto tempo, non dovendo investire tempo e risorse nella tua formazione o in quella di un tuo dipendente in una mansione diversa dal tuo lavoro
  • Risparmiando il tempo dei vari set fotografici potrai dedicare maggiore attenzione ad altre caratteristiche più importanti del tuo business
  • Un professionista ha le capacità e la cultura per poterti consigliare al meglio cosa sia meglio per la tua azienda
  • I professionisti più preparati potranno anche offrirti la possibilità di realizzare delle foto impossibili da compiere internamente, come quelle interattive a 360°.

Contro:

  • Rischi di non ottenere quello che desideri (ed è proprio per questo che noi di Larix eseguiamo una demo gratuita prima dell’inizio della produzione, così da soddisfare al 100% qualsiasi cliente prima che sia troppo tardi)
  • A seconda del professionista a cui ti affidi potresti non possedere tutti i diritti d’utilizzo delle foto che stai richiedendo (sta all’erta se ti affidi a fotografi poco chiari, personalmente crediamo nel detto patti chiari e amicizia lunga)

Conclusioni: okay, quindi cosa devo scegliere?

“Si ok. Ma voi di Larix siete specializzati in questa tipologia di servizi, è chiaro che siate di parte” ti verrà da dire. E hai ragione, noi siamo di parte, ma non in quel senso del termine: come abbiamo già avuto modo di spiegare siamo dell’idea che avere delle fotografie professionali di alta qualità sia uno dei mattoni indispensabile per la costruzione di un business sicuro e concreto. Sarai tu a decidere quale sia il miglior percorso da intraprendere per la tua azienda, ci sono però delle cose da tenere a mente se ti affidi ad un professionista:

  • Non fare l’errore di pensare che avere dell’attrezzatura costosa significhi fare belle foto. Nella fotografia non basta fare click. La macchina fotografica è solo un mezzo, deve sicuramente essere all’altezza del lavoro da svolgere, ma non è il punto fondamentale. Richiedi sempre al professionista con il quale ti relazioni di visionare il suo portfolio, e che magari offra come noi la realizzazione gratuita di una demo, così da evitare qualsiasi spiacevole sorpresa
  • Per evitare incomprensioni chiedi subito come saranno gli accordi per i diritti d’autore. Alcuni professionisti danno la totale libertà d’utilizzo, altri no, meglio saperlo fin dal principio.
  • La post produzione è inclusa nel preventivo? Spesso non ci si pensa, ma ritoccare delle foto spesso costa di più che realizzarle, chiedete bene al fotografo cosa sia incluso nel suo servizio e cosa no.
  • La velocità questa sconosciuta. Se la tua è un’azienda nuova e molto reattiva cerca di relazionarti solamente con altre realtà della tua specie, che senso ha lavorare con qualcuno che risponde alle mail dopo dieci giorni se la mia scadenza è tra una settimana?

 

Come inserire le foto dei tuoi prodotti nel marketing mix

Dopo aver parlato in maniera esaustiva del perché secondo noi le foto dei vari eCommerce siano un punto cardine del business proviamo a vedere come poter sfruttare al meglio queste immagini, includendole nel nostro marketing mix:

 

1: SEO, ricordiamoci di ottimizzare

Una volta realizzate le foto (o commissionate da un professionista) non resta che inserirle nel sito, per non sprecare l’investimento fatto è doveroso ottimizzarle per il web.

La SEO non ha bisogno di presentazioni, è quell’insieme di tecniche che ci permette di far piacere il nostro sito ai vari motori di ricerca, Google in primis. Entrando un attimo nei tecnicismi è indispensabile inserire il tag ALT in ogni foto inserita all’interno del nostro sito. I vari motori di ricerca non vedono il web come lo facciamo noi, per loro una foto è solo un riquadro che occupa un certo spazio, per far capire loro di cosa si stia parlando bisogna inserire appunto il tag ALT, cioè una piccola descrizione di cosa sia il soggetto della foto.

Per fare un esempio veloce pensiamo di dover vendere un paio di scarpe rosse, nelle foto delle varie viste dovremmo inserire nel tag ALT il testo “scarpe di pelle rossa da uomo” o qualcosa del genere, così da far capire a Googledi cosa si stia parlando.

Oltre a questo la big G ha delle varie linee guida per quanto riguarda le foto del tuo eCommerce affinché finiscano nella scheda shopping, per esempio le foto devono essere su sfondo bianco e non devono contenere nessun watermark.

 

2: Usa le foto sui vari social

Una volta realizzate le foto sfruttale al massimo, non usarle solamente sul tuo sito ma anche sui vari social network.

L’utilizzo di immagini di ottima qualità aumenta l’interazione con i tuoi seguaci, soprattutto su social network come Instagram o Pinterest, che sono fortemente basati sulle foto. Fa si che le tue foto attirino l’attenzione!

Spesso ci capita di fornire delle gif animate ai nostri clienti ai quali abbiamo fatto delle foto rotanti a 360°, così che possano essere inserite ovunque senza perdere l’effetto wow, mail incluse.
Le nostre tecnologie funzionano nativamente anche su Facebook, insomma, sono un metodo diverso e innovativo per parlare al tuo pubblico e sbaragliare la concorrenza.

 

3: Realizza dei mini video

Con le foto a tua disposizione puoi creare dei mini video da inserire nelle Stories di Instagram o nei video di Youtube, puoi anche aggiungere qualche musica di sottofondo, così dal rendere tutto più interattivo.

 

4: Crea delle slideshow

Un ulteriore metodo per sfruttare le foto può essere quello di creare delle slide di spiegazione dei tuoi prodotti e renderle pubbliche su Slideshare o siti simili. Questo metodo di può aiutare di due modi: crea un altro canale di dialogo con i tuoi clienti e crea dei backlink al tuo sito, cosa molto gradita in ambito SEO.

Ti piace questo articolo? Condividilo!

No Comments

Rispondi